CUCUMIS SATIVUS: CETRIOLO

Scheda tecnica

scheda lavorazione

Alcuni libri riportano che il cetriolo sia originario dell’India, altri invece riportano che già gli Ebrei, gli Egizi, i Greci e i Romani lo conoscevano, altri ancora che era coltivato in Perù prima dell’arrivo degli Europei. I frutti sono di forma oblunga, sferoide, allittica, con superficie ruvida, liscia, scanalata overrucosa, il colore va dal verde al bianco-giallastro alle estremità (secondo la varietà).

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.